Sicurezza Controlli Periodici

Controlli periodici su sistemi di antintrusione e di videosorveglianza


Quando si parla di sistemi di sicurezza, e più precisamente di impianti di antintrusione, di videosorveglianza, antincendio, etc, qualunque sia la destinazione d'impiego (abitazioni, uffici, aziende, stabilimenti, etc), per la delicatezza e l'importanza che questi hanno, è sempre bene affidarsi a fornitori e tecnici installatori preparati e qualificati. Tutto ciò però non è sufficiente! E' parimenti importante, infatti, avere sempre la certezza che l'impianto una volta installato e messo in funzione, sia che si tratti di un sistema di antintrusione o di un sistema di videosorveglianza, mantenga inalterato nel tempo il suo livello di efficienza. Efficenza che, senza effettuare dei controlli periodici non è possibile garantire, e quindi non è possibile avere la certezza che l'intero sistema di allarme mantenga nel tempo tutte le sue funzionalità nelle sue componenti più importanti. Ovviamente, tutto ciò non sempre dipende dalla qualità dei prodotti utilizzati, ma bensì dal fatto che pur essendo apparati che entrano in funzione solo di rado, vi sono delle parti e/o delle componenti soggette comunque ad usura. La realtà, infatti conferma scenari in cui diversi malfunzionamenti si manifestano in maniera silente; cioè non si manifestano in alcun modo e quindi si rischia di non avere un impianto di sicurezza pronto a rispondere qualorà ve ne sia una reale necesssità. Tra le parti interessate che più di altre necessitano di un'attenta e puntuale verifica periodica vi sono:

Le batterie

Un controllo dell'efficienza e dello stato funzionale delle batterie è fondamentale sia per la centrale di governo dell'intero sistema e sia per le sirene, i sensori, etc. Inoltre, una batteria in stato di deterioramento, potrebbe causare danni irreparabili a tutta l'elettronica addiacente a causa della fuoriuscita di acido!

I sensori

I sensori, in caso di allarme e a prescindere che questi siano di tipo wireless o filari, devono sempre rilevare ogni anomalia (variazione termica, presenza di fumo, rottura vetri, movimenti, etc.) e quindi inivare correttamente i segnali alla centrale. Di conseguenza, le sirene, i combinatori telefonici e gl'altri dispositivi dovranno entrare immediatamente in azione. Il controllo dell'effettivo funzionamento di tutti i sensori è un fattore altrettanto determinante per la corretta messa in sicurezza del contesto da proteggere!

Il combinatore telefonico

La verifica che la sim card inserita nel combinatore telefonico sia attiva e non prossima alla scadenza del credito, consente il puntuale inoltro delle notifiche (sms o chiamata) ai destinatari prefissati. Il controllo sistematico e puntuale dello stato di validità della sim e del suo funzionamento, in caso di eventi che possono generare degli stati di allarme, può scongiurare una situazione di vulnerabilità del sistema di notifica.

Le videocamere

Gli impianti di videosorveglianza necessitano di verifiche attente del buon funzionamento delle videocamere. Quelle esterne, soprattutto, possono subire delle modificazioni dell'inquadratura a causa di agenti atmosferici eccezionali (vento, forte pioggia, ghiaccio), oltre ad una riduzione del campo visivo a causa di piante, animali, o ostacoli mobili. I tutti questi casi sono più che opportuni interventi mirati e finalizzati alla correzione della direzionalità delle videocamera, della messa a fuoco, e non meno importante, della pulizia delle ottiche.

Registrazione ed archiviazione

Il corretto funzionamento del sistema di registrazione ed archiviazione delle immagini/video riprese dalle videocamere, nonchè il salvataggio nel registro delle notifiche di tutti gli eventi rilevati dai diversi sensori costituisce anch'esso un punto nevralgico per qualsiasi impianto di sicurezza. Verificare che le riprese e/o le immagini siano state correttamente registrate ed archiviate, che il supporto di memorizzazione (hard-disk o SSD) risulti integro e funzioni correttamente e che la centrale mantenga per il giusto tempo le informazioni memorizzate, costituisce un fattore di assoluta importanza, soprattutto nel caso in cui, per qualsivoglia motivo, si rendesse necessario dover esaminare i dati trasmessi dalle videocamere e dai sensori.

RCmultimedia

La RCmultimedia, con la sua pluriennale esperienza nel settore dei sistemi di antintrusione e di videosorveglianza, ben consapevole che il buon funzionamento dei sistemi di sicurezza dipende da una manutenzione ordinaria eseguita con scrupolo ed attenzione, e che quindi l'efficacia di un impianto non può prescindere da controlli periodici eseguiti con cadenza annuale programmata, ha studiato dei piani di abbonamento ad-hoc per la manutezione ordinaria dei sistemi di sicurezza.

Sottoscrivendo un contatto in abbonamento per il controllo, la verifica e la manutenzione ordinaria dei sistemi di sicurezza, RCmultimedia garantisce due appuntamenti con cadenza semestrale, controlli telematici (se previsto dall'impianto), e la manutenzione tecnico-correttiva a prezzi esclusivi ed agevolati.

HELP-DESK

  • Per emergenze e problemi a centrali di allarme, sistemi di videosorveglianza, impianti di antintrusione, etc, contatta subito il nostro Whatsapp Center e richiedi l'intervento di un nostro tecnico
    WhatsApp Center
Nominativo (Nome e Cognome)
Indirizzo email valido
Risultato dell'operazione [2 + 0 = ?]
Messaggio